Visite specialistiche

RONCOPATIA, VISITE SPECIALISTICHE A VITERBO

Per prenotare una visita specialistica con il dottor Alessandro La Paglia, otorinolaringoiatra, è necessario chiamare il numero 0761 304334 o scrivere una mail all'indirizzo alessandrolapaglia@libero.it.
Il dottore si occupa di visite specialistiche per patologie alla gola, al naso e alle orecchie; terapia riabilitativa della voce; rinologia; roncopatia; esami audiometrici; esami e visite specialistiche; manovre vestibolari; diagnostica strumentale; trattamento di patologie e disturbi alla gola, al naso e alle orecchie.
Il dottore opera nel suo studio, situato in Piazza Crispi 8 a Viterbo: riceve solo su appuntamento.

Audiometria

Presso lo studio del dottor Alessandro La Paglia è possibile prenotare e sottoporsi a una visita audiometrica. Il paziente sarà fatto accomodare in una sala detta cabina silente o camera anecoica. Una volta sedutosi, il paziente dovrà solo rimanere in silenzio, indossare le cuffiette e ascoltare. Il dottore invierà degli impulsi sonori, partendo dalle tonalità più basse a quelle più alte, con lo scopo di valutare la risposta ai suoni. Durante questo esame, al paziente verrà chiesto di premere un pulsante o fare un cenno di assenso ogni qualvolta avverte determinati stimoli sonori che verranno registrati dal dottore con precisione e cura. In base ai risultati di questo esame, si potrà stabilire il range uditivo del paziente e lo stato di salute del suo udito.
due persone con le mani appoggiate su una scrivania
un ambulatorio

Manovre vestibolari

Grazie all'esame audiometrico e alla visita dello specialista, è possibile individuare qual è il problema che causa le vertigini e formulare una prima ipotesi a riguardo. Per approfondire più in dettaglio, però, sarà necessario ricorrere all'esame vestibolare, che consentirà di identificare il fenomeno delle vertigini con maggiore scientificità. In seguito, si proseguirà definendo la terapia più adatta alla sua risoluzione. Tali manovre vestibolari sono finalizzate al trattamento e alla risoluzione di sgradevoli sindromi vertiginose.
Il paziente dovrà affrontare l'esame vestibolare a stomaco vuoto, sarà fatto accomodare in posizione supina (essendo la posizione eretta poco adatta a questo tipo di esame, in quanto potrebbe essa stessa provocare un senso di vertigine), gli verranno forniti degli occhiali particolari, chiamati occhiali di Frenzel, grazie ai quali lo specialista sarà in grado di valutare e identificare i movimenti volontari e involontari degli occhi del paziente. Attraverso un cambio di postura, lo specialista avrà modo di valutare e identificare i parametri specifici del paziente e fornire una diagnosi precisa.
Fissare un appuntamento con il dottore per una visita specialistica, chiamare il numero 0761 304334.
Share by: